dimensione tattile

In questo momento storico, contraddistinto dalla necessità del distanziamento sociale, ho voluto creare opere di grande matericità che esaltino la percezione sensoriale non solo attraverso la vista ma soprattutto con il tatto, perché l’arte è lo strumento più idoneo per ripristinare una qualche forma di vicinanza.